rings.svg

Email Marketing: 6 consigli per farlo bene!

Email Marketing: 6 consigli per farlo bene!

19/03/2015
Scritto da: Giorgia Zerman
L’email marketing è ad oggi l’unico strumento che ti permette di comunicare ai tuoi contatti e al contempo generare nuovi leads. Sappiamo che mantenere un cliente già acquisito costa molto meno che rilevarne di nuovi: ecco perchè è importante fare della comunicazione di qualità per coloro che hanno già la nostra fiducia.

Ma quali sono le caratteristiche principali che deve avere una buona NewsLetter?

Qui ne abbiamo sintetizzate 6, ma siamo sempre aperti a suggerimenti: se nella tua esperienza hai evidenziato qualcosa che qui non abbiamo fatto, scrivici! Saremo felici di parlarne.

1- GROW YOUR DATABASE

Accrescere il proprio database con contatti nuovi è un’operazione costante e quotidiana e soprattutto mai finita! Alcuni canali utili per generare nuovi leads sono:
- IL SITO WEB. Fai in modo che sia sempre in evidenza in ogni pagina il Contattaci con magari relativo form di riempimento dati. Dai un motivo all’utente per inserire i propri dati: informazioni utili e contenuti validi, un e-book o un coupon in omaggio.
- SOCIAL. Facebook da la possibilità di modificare la propria pagina aziendale (…..ce l’hai vero???) inserendo un tab ISCRIVITI appena sotto all’immagine di copertina (quindi ben visibile). Usalo!
- CONTEST o CAMPAGNE. Queste sono inziative che richiedono una programmazione ben curata e ti consigliamo di chiedere una consultazione alla tua web agency per individuare una strategia vincente.
 
2- LISTE PROFILATE

Quando avrai tutti i tuoi contatti, disponili in liste profilate per argomento d’interesse, modalità di reperimento (per es: fiera, prospect etc). In questo modo potrai personalizzare le tue campagne di email marketing, e fidati: è molto piacevole ricevere una NL personalizzata!

3- TEMPLATE E GRAFICHE ACCATTIVANTI

Esistono molti template precostruiti con delle grafiche molto moderne, colori ponderati e forme che catturano lo sguardo. Inoltre esistono online molti tool gratuiti e non che ti permettono di creare infografiche e immagini personalizzate.

4- COMUNICAZIONE COINVOLGENTE E FRESCA

Tieni presente che l’attenzione posta ad una NL in genere è di qualche secondo quindi cerca di utilizzare un frasario semplice e d’impatto. Individua il tuo target e usa le parole che vuole sentirsi dire. Puoi usare anche delle citazioni famose se vuoi, ma soprattutto ricorda: Keep It Simple (trad: mantieni le cose semplici).

5- CALL TO ACTION E LANDING PAGE

Cosa sono? Semplice, la Call to Action è letteralmente l’invito all’azione (che può essere o la compilazione dei campi di un form con i propri dati o il re indirizzamento ad una pagina del sito) e questo invito è rappresentato in genere da un pulsante colorato, ben visibile all’interno della pagina. La Call to Action è l’approdo finale di una comunicazione quindi ricorda: non basta inserire un bottone colorato per sperare che le cose vadano bene! Prima devono esserci tutti gli elementi persuasivi (grafica e contenuti) finalizzati all’interessamento del tuo utente.

6- ANALISI RISULTATI

Ormai la maggioranza delle piattaforme per l’email marketing consente di analizzare i risultati dell’andamento della tua NL: dalla mappa dei click, l’orario di apertura, la percentuale di apertura e di rimbalzo. Sono dati molto interessanti ed è necessario un occhio esperto per interpretarli e passare ad un azione correttiva e preventiva sulle future campagne per consentire un miglioramento. A che serve sbagliare se non ad imparare?


Ti abbiamo convinto ad utilizzare le newsletter nelle tue attività aziendali?
Siamo sicuri di si. Che aspetti? Contattaci per sapere come le facciamo noi!

 
Scritto da: Giorgia Zerman

Vuoi parlarci di persona?

Lasciaci i tuoi dati e fissiamo un appuntamento!
Informativa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679

Leggi l'informativa completa qui
Esprimo il mio consenso a ricevere informazioni marketing e di aggiornamento sulle sue attività e iniziative Vecomp. I dati acquisiti saranno trattati con riservatezza, senza divulgarli a terzi né usarli per scopi diversi da quelli indicati nella Privacy policy. Il mancato conferimento del consenso non porterà alcuna conseguenza all’evasione della sua richiesta. I dati raccolti saranno trattati per la durata strettamente necessaria alla finalità del trattamento. Per ogni altra informazione si rimanda al "Disclaimer Privacy", reperibile nelle comunicazioni inviate agli Interessati (in basso a sinistra).

Vuoi iniziare a far crescere il tuo business online ?

Parlaci dei tuoi progetti e obiettivi, noi ti aiuteremo a raggiungerli !

Si, voglio saperne di più